HELP FILE


Quali sono le impostazioni di sistema?

    Di seguito è riportato l’elenco di tutte le impostazioni del sistema e relative descrizioni.

    Importante: ti preghiamo di scusare le imperfezioni che troverai; stiamo lavorando per migliorare la tua esperienza di amministrazione. Stiamo trasferendo tutti gli account a una nuova esperienza di amministrazione. L’articolo seguente è destinato agli amministratori che usano https://my.jive.com/pbx per amministrare il loro account. Se sei un amministratore che usa https://admin.goto.com, vedi a: Come posso gestire le mie impostazioni telefoniche predefinite?

    Generali

    Tabella 1. Generali
    Impostazione Descrizione
    Regione Abbina il tono di libero alla regione e consente alle linee di chiamare un numero locale senza dover comporre il prefisso internazionale. È possibile ignorare questo impostazione predefinita su linee individuali oppure ponti conferenza. Alcune funzionalità non sono supportate completamente per le regioni al di fuori di quelle elencate.
    Lingua È definito la lingua per i messaggi IVR del sistema (ad esempio le istruzioni del menu di posta elettronica) . È possibile ignorare questa impostazione predefinita sulle linee individuali.
    Rubrica di composizione per nome Definisce la rubrica di chiamata per nome ed è accessibile quando gli utenti interni compongono *11 dal telefono. Questo non influisce sui nodi di directory del piano di chiamata.
    Scadenza parcheggio chiamata Definisce per quanto tempo una chiamata parcheggiata rimane in attesa finché non viene reindirizzata alla persona che originariamente ha parcheggiato la chiamata.
    Lunghezza della segreteria Definisce la lunghezza massima di una registrazione della segreteria. Quando viene raggiunto il limite, la chiamata viene disconnessa.
    Tabella 2. Interni
    Impostazione Descrizione
    Numero di cifre degli interni Determina il numero richiesto di cifre (minimo=3, massimo =6) per tutti gli interni. Tutti gli interni del sistema devono avere la stessa lunghezza.
    Nota: se vengono apportate modifiche alla lunghezza degli interni, il sistema convalida le nuove dimensioni per assicurare che non vi siano interni duplicati o non validi. In caso di discrepanze, verrà visualizzato un elenco degli interni con errori.
    Tabella 3. Riunioni
    Impostazione Descrizione
    Disabilita GoTo Connect Accesso alle riunioni per tutti gli utenti Impedisce l'accesso all'icona delle riunioni in GoTo per tutti gli utenti.
    Nota: in arrivo! Se hai più prodotti UCC, non vedrai questa barra di controllo.
    Tabella 4. Impostazioni predefinite
    Impostazione Descrizione
    Fuso orario Il fuso orario predefinito per l'intero sistema. È possibile ignorare questa impostazione per un singolo dispositivo oppure per la data e l'ora della segreteria su linee, gruppi di chiamata e caselle di segreteria condivise.
    Codice area Il prefisso predefinito per tutte le linee che consentono agli utenti di chiamare un numero locale senza dover comporre il prefisso. È possibile ignorare questa impostazione predefinita sulle linee individuali.
    ID chiamante L'ID chiamante predefinito per l'intero sistema. È possibile ignorare questa impostazione predefinita sulle linee individuali.
    Elenco di riproduzione musica d’attesa L'elenco di riproduzione predefinito della musica di attesa per l'intero sistema. È possibile ignorare questa impostazione predefinita su linee, numeri di telefono o code di chiamata individuali.
    Rubrica aziendale La rubrica aziendale predefinita di tutti i dispositivi. È possibile ignorare questa impostazione su dispositivi individuali.
    Abilita la persistenza della visualizzazione della rubrica aziendale — Facoltativo Conserva le ricerche in una rubrica aziendale in modo da poter visualizzare un elenco degli ultimi contatti utilizzati.
    Nota: supportato su solo Polycom.
    Abilita la sincronizzazione in background della rubrica aziendale — Facoltativo Consente la sincronizzazione automatica della rubrica aziendale
    Nota: supportato su solo Polycom.
    JBC L'impostazione predefinita di JBC per tutti i dispositivi. È possibile ignorare questa impostazione su dispositivi individuali.
    Nota: il proxy in uscita e il proxy di registrazione sono disattivati durante l'uso di JBC.
    Proxy in uscita — Facoltativo Il proxy in uscita predefinito per tutti i dispositivi per inviare messaggi a GoTo Connect server. È possibile ignorare questa impostazione su dispositivi individuali.
    Nota: Il proxy in uscita viene in genere configurato tramite GoTo Connect per includere configurazioni di rete specifiche e non è necessario.
    Proxy registrazione — Facoltativo Il proxy di registrazione con cui il dispositivo si configura. È possibile ignorare questa impostazione su dispositivi individuali.
    Cisco Discovery Protocol (CDP) Consente ai dispositivi della rete di condividere informazioni (posizioni, impostazioni, funzionalità software/hardware e così via) con altri dispositivi che utilizzano CDP.
    Nota: I protocolli di rilevamento dei dispositivi in genere sono configurati da GoTo Connect per gestire determinate configurazioni di rete.
    Link Layer Discovery Protocol (LLDP) Consente ai dispositivi della rete di condividere informazioni (ubicazione, impostazioni, funzionalità software/hardware e così via) con altri dispositivi che utilizzano LLDP.
    Nota: I protocolli di rilevamento dei dispositivi in genere sono configurati da GoTo Connect per gestire determinate configurazioni di rete.

    Registrazione e archiviazione

    Prima di poter abilitare la registrazione delle chiamate, Archiviazione remota devono essere configurate.

    Tabella 5. Configurazione delle registrazioni
    Impostazione Descrizione
    Registra tutte le chiamate in entrata – Facoltativo Attiva la registrazione di tutte le chiamate in entrata. Le registrazioni verranno salvate nel tuo spazio di archiviazione remoto.
    Registra tutte le chiamate in uscita – Facoltativo Abilita la registrazione di tutte le chiamate in uscita, incluse le chiamate effettuate a interni. Le registrazioni verranno salvate nel tuo spazio di archiviazione remoto.
    A Permette di decidere se utilizzare l'opzione di archiviazione GoTo Connect o se collegare il tuo account al tuo account AWS personale.
    Collega AWS Consente di collegare il tuo account al tuo account AWS personale. Questo pulsante viene visualizzato solo se selezioni l'opzione personalizzata dal menu a discesa nella " A " campo.
    Formato di registrazione delle chiamate Definisce il formato del file per le registrazioni. È disponibile solo il formato .mp3 quando si usa GoTo Connect Memorizza.
    Nota:
    • Se abiliti la registrazione della chiamata a livello di sistema e su una linea individuale, un gruppo di utenti o un numero di telefono, solo una copia della chiamata verrà registrata.
    • Se abiliti la registrazione delle chiamate a livello di sistema o su un numero di telefono, nonché su una singola coda di chiamata, vengono registrate più copie della chiamata. La coda genererà una registrazione che escluderà la musica di attesa, mentre le altre registrazioni la includeranno.
    • Se abiliti la registrazione delle chiamate a livello di sistema o su un numero di telefono, nonché su un singolo ponte conferenza, vengono registrate più copie della chiamata. Il ponte genererà una registrazione che inizia quando il primo partecipante fa il suo ingresso e termina quando l’ultimo partecipante esce; le altre registrazioni avverranno dalla prospettiva di ciascun partecipante.
    Tabella 6. Archiviazione fax
    Impostazione Descrizione
    Memorizza i fax ricevuti Consenti agli utenti con le autorizzazioni appropriate di ricevere e gestire i fax in GoTo Connect Mobile.
    Importante: devi abilitare questa impostazione prima di abilitare le autorizzazioni degli utenti.
    Nota: I fax vengono sempre memorizzati in base allo spazio di archiviazione di GoTo Connect interno. I fax vengono conservati per un massimo di90 giorni.

    Business Continuity

    Tabella 7. Configurazione BC
    Impostazione Descrizione
    Indirizzo MAC Un'unica stringa da 12 cifre che si trova nella parte inferiore del dispositivo JBC.
    Name (Nome) Il nome usato per identificare il dispositivo BC nel portale di amministrazione.
    Indirizzo IP L'indirizzo IP interno del dispositivo BC. Questo campo non modifica l'indirizzo IP della rete nel dispositivo BC. Viene utilizzato da telefoni configurati per connettersi tramite il dispositivo BC e consente loro di sapere dove inviare il traffico SIP (o telefonico).
    Nota: configura le impostazioni di seguito se hai acquistato Analog Failover (offre chiamate limitate con numeri esterni, come ad esempio i numeri di emergenza durante un'interruzione Internet) e un ATA è connesso al dispositivo JBC:
    URI gateway PSTN L'indirizzo URI dell'ATA. L'indirizzo deve essere formattato in questo modo: protocollo:indirizzoIP:numeroporta (ad es. sip:10.10.10.16:5060).
    Numero di linee PSTN Specifica quante linee analogiche sono collegate all'ATA.
    Numeri prioritari Questi numeri di telefono interrompono le chiamate in corso per liberare una linea durante un'interruzione di Internet. Puoi aggiungere più numeri, ma l'elenco non dovrebbe mai superare il totale del numero di linee PSTN. 911 è incluso per impostazione predefinita in tutti i sistemi. Non devi aggiungerlo a questo elenco.
    Numeri di telefono bypass Questi numeri di telefono vengono sempre instradati direttamente all'ATA e passeranno attraverso PSTN anziché GoTo Connect piattaforma. È possibile utilizzare espressioni regolari per esprimere i prefissi numeri dei numeri di telefono. Ad esempio:
    • Prefisso internazionale corrispondente "^33/d{9}$"
    • Prefisso corrispondente "^801/d{7}$"

    Posizioni di emergenza

    Tabella 8. Notifica delle chiamate del servizio di emergenza
    Impostazione Descrizione
    Invia avvisi di chiamata ai servizi di emergenza Attiva gli avvisi e-mail quando un utente chiama i servizi di emergenza.
    Indirizzi e-mail per gli avvisi L’indirizzo e-mail del destinatario.
    Suggerimento: per inviare notifiche tramite SMS, utilizza un indirizzo e-mail formattato in modo specifico dall’operatore del tuo telefono cellulare. Per ulteriori dettagli, rivolgiti al tuo operatore telefonico.
    Numeri di emergenza personalizzati Un numero di telefono che attiva le notifiche delle chiamate ai servizi di emergenza. Questi numeri personalizzati possono essere utili se hai protocolli diversi per le emergenze, ad esempio se disponi di personale interno per le emergenze, anche mediche, in grado di gestirle in autonomia.
    Suggerimento: per attivare le notifiche delle chiamate ai servizi di emergenza quando si compone un interno, instrada l'interno della linea desiderato al numero di emergenza personalizzato come unico passaggio di squillo nel piano di chiamata della linea (Trovami/Seguimi).
    Posizione di emergenza La posizione predefinita di emergenza.
    Richiedi posizione secondaria dei dispositivi (E911) Attiva questa opzione per richiedere il completamento del campo della posizione secondaria o contrassegnarlo intenzionalmente come N/D prima che venga autorizzato il salvataggio.
    Abilita convalida della posizione del dispositivo tramite IP esterno Attiva questa opzione per ricevere avvisi quando un dispositivo viene spostato al di fuori della posizione o dell'intervallo di indirizzi IP definiti per quel dispositivo.

    Mappatura interni

    È possibile collegare un interno o un intervallo di interni a un altro interno (ad esempio, tutti gli interni da 1240 a 1249 compongono il numero 1100). Solo gli interni non assegnati seguiranno queste regole di mappatura

    Tabella 9. Mappature interni
    Impostazione Descrizione
    Pattern Definisce l'interno o l'intervallo di interni reinstradati. Usa x per gli intervalli di interni:
    • 1XXX per gli interni da 1000 a 1999
    • 12XX per gli interni da 1200 a 1299
    • 123X per gli interni da 1230 a 1239
    Interno Definisce la destinazione per l'estensione o le estensioni reinstradate.

    Gruppi di fatturazione

    Descrizione
    I Gruppi di fatturazione ordinano i numeri di telefono e i dispositivi per gruppo (ad esempio sede, reparto, codice contabilità) nella fattura mensile a fini di contabilità e del rendicontazione interni. Per riferimento, puoi esportare questi gruppi di fatturazione come file .csv.