HELP FILE

Installare il plugin di GoToMeeting per Outlook in modalità invisibile all'utente (per amministratori)

L'installazione in modalità invisibile all'utente offre un download amministrativo del plugin di Outlook come applicazione standard dell'azienda. Il processo consente a un amministratore IT di ottenere un certificato di Autore attendibile per il plugin e distribuire il certificato alle macchine degli utenti e creare un pacchetto di installazione che installa automaticamente il plugin sui dispositivi degli utenti. Il certificato deve essere rinnovato ogni anno. Una volta installato il plugin in un account dell'utente, questo si aggiorna automaticamente ogni volta che Outlook viene riavviato e senza notifica per l'utente.

Requisiti di sistema

Distribuire il certificato

La distribuzione dei certificati consiste nella copia dei file in una macchina locale e alla loro successiva aggiunta all'archivio degli Editori attendibili sia per la macchina che per l'utente corrente della macchina. La maggior parte dei reparti IT hanno strumenti che realizzano questi passaggi. La distribuzione dei certificati viene qui descritta come un passaggio separato, ma potresti anche incorporarla nell'installazione in modalità invisibile all'utente descritta nella prossima sezione.

Per provare questo o se si sviluppano script per questa installazione, puoi utilizzare uno script con una sintassi simile alla seguente (lo script seleziona tutti i certificati nella directory): @Certutil -addstore -enterprise -f "TrustedPublisher" LogMeIn*.cer"

Per eseguire questi processi manualmente per testarli o nel caso di una macchina con problemi, vedi Installare manualmente il certificato di Autore attendibile.

Configurare il pacchetto di installare in modalità invisibile all'utente

L'installazione in modalità invisibile all'utente del plugin di GoToMeeting per Outlook può essere effettuata utilizzando gli strumenti di sviluppo IT standard. LogMeIn fornisce un pacchetto di installazione che include script di esempio e il programma di installazione del plugin che è possibile utilizzare o modificare secondo necessità. Vedi di seguito per conoscere gli script forniti e le rispettive funzioni.
File Descrizione
ImportCertificate.cmd Copia il certificato nel computer locale e lo aggiunge all'archivio degli Autori attendibili per il computer e l'utente corrente.
Test_SilentPluginInstallation.cmd Installazione di esempio del plugin di GoToMeeting per Outlook.
TestandInstall_G2MOutlookPlugin.cmd Script di avvio di esempio per controllare il plugin, la sua eventuale assenza e per installarlo. Inoltre disabilita la versione esistente precedente del plugin.
TestandInstall_G2MOutlookPlugin.ps1 Script di avvio di esempio in formato Windows PowerShell.
LogMeIn_2015-2018 File del certificato.
  1. Fai clic su Download per scaricare i certificati.
  2. Fai clic su Download per scaricare il pacchetto di installazione. Il pacchetto include:

    • ImportCertificate.cmd - seleziona i file di certificato qualificati nella posizione della directory
    • Readme.txt
    • Test_SilentPluginInstallation.cmd
    • TestandInstall_G2MOutlookPlugin.cmd
    • TestandInstall_G2MOutlookPlugin.ps1

  3. Crea il modello di installazione che funziona per l'ambiente. L'installazione completa deve eseguire le seguenti operazioni:

    • Eseguire ImportCertificate.cmd come amministratore per copiare e installare i certificati.
    • Controllare facoltativamente i computer locali all'avvio per conoscere la presenza del plugin utilizzando l'equivalente di TestandInstall_G2MOutlookPlugin.cmd.
    • Installare il plugin in modalità invisibile all'utente come in Test_SilentPluginInstallation.cmd o TestandInstall_G2MOutlookPlugin.cmd.
    • Disabilitare tutti i plugin più vecchi.

  4. Se si utilizza uno script di avvio su computer locali, la sintassi dovrebbe essere simile alla seguente:

    C:\Program Files (x86)\Common Files\microsoft shared\VSTO\10.0\VSTOInstaller.exe" /install https://builds.getgocdn.com/builds/calendarintegration/outlook/G2M/GoToMeetingOutlookCalendarPlugin.vsto /silent

  5. Questo completa l'installazione in modalità invisibile all'utente. In caso di difficoltà o domande, contatta developer-support@logmein.com. Le sezioni rimanenti di questo articolo illustrano i passaggi manuali per il processo di sviluppo dei certificati.

Installare manualmente il certificato di Autore attendibile

Se si verifica un problema nell'installazione del certificato dell'Autore attendibile o se l'installazione non viene eseguita localmente su un dispositivo dell'utente, puoi completare l'installazione manualmente.
  1. Individua il certificato di firma di LogMeIn (ovvero LogMeIn_2018-2019) e fai doppio clic sul file per controllare la data di scadenza. Il certificato è valido per circa un anno. Annota la data di scadenza e imposta un promemoria per scaricare un nuovo pacchetto di installazione in modalità invisibile all'utente con un nuovo certificato circa un mese prima della scadenza del certificato corrente.
  2. Se il certificato è valido, fai clic su Installa certificato.
  3. Per continuare l'importazione utilizzando la procedura guidata, fai clic su Avanti.
  4. Seleziona l'opzione Colloca tutti i certificati nel seguente archivio, quindi sfoglia e individua gli Autori attendibili.
  5. Fai clic su OK e quindi su Avanti.
  6. Assicurati che sia selezionata l'opzione Archivio certificati selezionato dall'utente e fai clic su Fine.
  7. L'importazione è stata completata con successo. Fai clic su OK per terminare il processo di installazione.

Utilizzare Microsoft Management Console per installare il certificato

  1. Nel menu Start del computer, digita mmc (per il comando Esegui) e premi Invio.
  2. Se viene richiesta l'autorizzazione per procedere, scegli per aprire Management Console.
  3. Apri File | Aggiungi/rimuovi snap-in.
  4. Nella casella Aggiungi/rimuovi snap-in, seleziona Certificati e quindi fai clic su Aggiungi.
  5. Fai clic su Account del computer e quindi su Avanti.
  6. Fai clic sull'opzione Computer locale (il computer su cui è in esecuzione la console), quindi fai clic su Fine.
  7. Ripeti i passaggi 4 e 5, questa volta selezionando Account dell'utente.
  8. Fai clic su Chiudi e quindi su OK. Se viene richiesto di salvare le impostazioni della console, scegli .

Vedere i requisiti di sistema

  • Windows XP o versione successiva
  • Outlook 2010 o versione successiva (deve essere installato per utilizzare Exchange come sistema di e-mail)
  • Accesso a Internet
  • Visual Studio 2010 Tools for Office Runtime*
  • Visual Studio (VSTO) Installer installato sui computer degli utenti. (Microsoft Office in genere viene installato come parte del programma di installazione Click-Once; per scaricarlo vai a VSTO Installer; se il collegamento ha esito negativo, cerca "download visual studio 2010 strumenti office runtime").

* Richiesto solo per Outlook 2016 e versioni precedenti