HELP FILE


Quali sono le impostazioni delle rubriche aziendali (LDAP)?

    Di seguito è riportato l’elenco di tutte le impostazioni della rubrica aziendale e relative descrizioni.

    Generali

    Tabella 1. Generali
    Impostazione Descrizione
    Name (Nome) Il nome usato per identificare la directory nel portale di amministrazione.
    Tabella 2. Impostazioni di connessione
    Impostazione Descrizione
    Organizzare Organizza il nome DNS o l'indirizzo IP del server della directory. I dispositivi devono essere in grado di risolvere questo indirizzo dopo che le ricerche vengono eseguite direttamente dal telefono al server della directory.
    Port La porta LDAP predefinita è 389. È insolito che questo valore sia diverso. LDAPS non è sempre supportato. Di conseguenza, assicurati di utilizzare un nome utente con accesso in sola lettura. Se LDAPS viene distribuito, la porta corretta deve essere inserita (di solito 636).
    Usa TLS Abilita questa impostazione per usare LDAP su Transport Layer Security (TLS). Questo è supportato solo su dispositivi Polycom e dove il server LDAP ha un certificato valido.
    Bind DN Il nome distinto (DN) con cui verranno collegati i dispositivi (autenticati).
    Invia Password La Password è richiesta per l'autenticazione come DN di Bind.
    Nota: LDAPS è supportato solo su telefoni Polycom e solo se un certificato appropriato (visualizza la Certificato scheda) viene caricata. Se un certificato appropriato è stato caricato, la password del collegamento verrà inviata in testo trasparente nella rete. Se non disponi di un certificato valido, si consiglia vivamente che DN di binding DN sia un utente di sola lettura. I certificati sono utilizzabili solo su dispositivi Polycom. Su tutti gli altri ricevitori, la password di Binding verrà inviata sempre in testo trasparente. La mancata utilizzo delle credenziali con accesso in sola lettura può portare al servizio della directory che è stato compromesso.
    Tabella 3. Impostazioni di ricerca
    Impostazione Descrizione
    Cerca Base Posizione della Directory in cui sarà basato la ricerca. Ti consigliamo di utilizzare un base di ricerca limitata. L'impatto delle ricerche può essere ridotto a icona utilizzando uno specifico base di ricerca. (ad esempio, "ou=Users, dc=example, dc=com" è meglio di "dc=example, dc=com" ).
    Search Scope (Ambito ricerca) Profili della ricerca attraverso l'albero della directory.
    • Sottoscrizione: Cerca tutte le voci in e sotto il percorso specificato nella base di ricerca.
    • Livello uno: Solo le voci nella posizione specificata nella base di ricerca e non nelle sottocartelle.
    Filtra — Facoltativo Filtra a tutte le ricerche effettuate dai dispositivi nel server della directory. Ti consigliamo di usare un filtro limitato. Definire un filtro come “(objectclass =persona )” può ridurre in modo significativo il caricamento della ricerca in determinate distribuzioni di directory.
    Attributo Nome visualizzato Attributo utilizzato come nome nei risultati restituito al dispositivo nelle ricerche. Utilizzata per dispositivi Cisco/Linksys SPA. Per i dispositivi IP Polycom Sound Point, i risultati vengono visualizzati [Cognome Attributo], [Nome Attributo].
    Attributo del primo nome Attribute che contiene il primo nome nella directory. I dispositivi filtreranno anche in base all'attributo nelle ricerche.
    Attributo del Cognome Attribute che contiene l'ultimo nome nella directory. I dispositivi filtreranno anche in base all'attributo nelle ricerche.
    Attributi del numero di telefono Un elenco separato da virgole degli attributi di numeri di telefono nella directory. Nel caso di dispositivi Cisco/Linksys, il numero di telefono indicato è l'unico numero che il dispositivo può comporre direttamente. Il resto è visualizzato solo per motivi informativi.

    Certificati

    Solo i dispositivi Polycom supportano l'uso di certificati per abilitare LDAP usando TLS.

    Tabella 4. Ulteriori autorità del certificato
    Descrizione
    • Aggiungi il certificato nel campo testo fornito in formato Base PEM. Assicurati di copiare e incollare l'intero contenuto del file del certificato fornito dal tuo autorità del certificato all “interno dell ”intestazione e-mail: e piè di pagina ----END CETIFT:. È possibile inserire più certificati in base alle tue esigenze.
    • Se il server LDAP utilizza un certificato firmato da un'autorità di certificato affidabile 'da Polycom, non sono necessarie impostazioni in questa pagina.
    • Se non hai un certificato firmato da un'autorità di certificazione affidabile da Polycom, devi fornire il “certificato pubblico” dell'autorità di certificazione di firma. Per ottenere questa operazione, in generale sarà necessario contattare l'autorità del certificato.