HELP FILE

Il continuo aumento dei casi di Coronavirus (COVID-19) a livello globale spinge sempre più persone a lavorare a distanza. Considerata la maggiore richiesta dei servizi GoToWebinar, potresti aver notato un ritardo nel servizio o una certa lentezza nella connessione ai webinar. Stiamo facendo del nostro meglio per aumentare la capacità, monitorare la domanda, migliorare le prestazioni e risolvere i problemi il più rapidamente possibile in modo da garantire il collegamento durante gli orari di webinar più intensi.

Cosa puoi fare da subito per collegarti durante le ore di punta dei webinar:

  • Varia gli orari di inizio. Per evitare l'ora di punta dei webinar, pianificali alcuni minuti prima o dopo l'ora iniziale prevista.
  • Chiama dal telefono. Per evitare rallentamenti causati da provider di Internet e telefonici di terze parti, chiama usando il numero gratuito (deve essere abilitato dall'organizzatore). 
  • Pianificare webinar su richiesta. Affinché i partecipanti possano guardare il tuo webinar registrato quando lo desiderano e partecipare comunque tramite sondaggi e indagini, configura un Webinar registrato.
  • Condividi le tue informazioni di chiamata negli inviti. Affinché i partecipanti possano collegarsi rapidamente all'audio della sessione durante un rallentamento del servizio, includi le informazioni di chiamata nell'invito alla riunione

Misure per garantire il collegamento:

  • Incremento della capacità audio e video. Stiamo aumentando sensibilmente la capacità audio, video e di altri servizi considerata la crescita della domanda.
  • Incremento della capacità di connessione. Stiamo aumentando sensibilmente la capacità dei servizi di connessione in modo che gli host (gli organizzatori) e i partecipanti possano collegarsi alle riunioni in modo rapido e semplice. 
  • Adeguamento in tempo reale. Monitoriamo attentamente i nostri centri dati globali e il cloud pubblico per effettuare un ridimensionamento in tempo reale in base alle esigenze.
  • Incremento della capacità di rete. Stiamo aggiungendo server alla nostra rete e aumentando capacità e possibilità di ridimensionamento del 25%, raggiungendo quasi il 120%. 
  • Aggiornamenti ai clienti. Mediante LogMeIn Trust & Privacy Center, informiamo i nostri clienti sugli ultimi problemi, sugli aggiornamenti e sulla disponibilità di prodotti.