HELP FILE

COVID-19: suggerimenti per proteggersi con GoToMeeting

Il continuo aumento dei casi di Coronavirus (COVID-19) a livello globale spinge sempre più persone a lavorare a distanza. Questo cambiamento ha comportato un incremento degli attacchi informatici, di phishing e di scammer, del numero di siti falsi e molti altri. GoToMeeting utilizza potenti meccanismi di crittografia e protocolli sviluppati per garantire la riservatezza, l'integrità e l'autenticità dei dati trasmessi tra LogMeIn e gli utenti e archiviati in LogMeIn. Sebbene stiamo monitorando attivamente le attività pericolose in relazione all'emergenza di COVID-19, ci sono alcune ulteriori misure che puoi adottare per proteggerti durante il lavoro e le riunioni a distanza.

Cosa puoi fare per migliorare la sicurezza di GoToMeeting:

  • Proteggi con password le tue riunioni. Richiedi ai partecipanti di immettere una password per la riunione quando si collegano. Per motivi di sicurezza, GoToMeeting non invierà la password per tuo conto: dovrai includerla nell'invito alla riunione oppure comunicarla ai partecipanti in altro modo (tramite e-mail, chat e così via). Se prevedi di registrare una riunione protetta da password, verrà salvata in locale nel tuo computer anche se è abilitata la registrazione nel cloud. Scopri di più.
  • Blocca la tua riunione una volta avviata la sessione. Puoi bloccare la riunione per impedire a persone indesiderate di partecipare alla sessione corrente. Quando un partecipante cerca di collegarsi, riceverai una notifica e potrai collegare tutti i partecipanti in attesa sbloccando la riunione. Scopri di più.
  • Escludi i partecipanti che non riconosci. In presenza di un partecipante non identificato o con un nome che non riconosci, potrai decidere di escluderlo. Tale partecipante verrà quindi immediatamente rimosso dalla sessione e riceverà una notifica. Scopri di più.
  • Consenti a persone specifiche di accedere alla registrazione. Per il controllo completo della tua registrazione, immetti gli indirizzi e-mail delle persone che possono visualizzare le registrazione delle tue riunioni. Per poterle visualizzare, tali utenti dovranno immettere il loro indirizzo e-mail e un codice di conferma di 6 cifre. Tale operazione può essere effettuata a livello di account o per ogni registrazione. Scopri di più.
  • Condividi contenuti specifici della registrazione. Includi ed escludi contenuti specifici (video, trascrizioni, note e informazioni sulla sessione) nella registrazione condivisa della tua riunione. Scopri di più.
  • Imposta una data di scadenza per la registrazione. Per motivi di sicurezza, il collegamento della registrazione scade dopo 7 giorni per impostazione predefinita. Modifica la data di scadenza in modo che la registrazione scada in una data compresa nell'intervallo che va dal giorno successivo fino all'anno successivo. Una volta scaduta, nessuno oltre a te (l'organizzatore) potrà accedere alla registrazione. Scopri di più.
  • Utilizza un nuovo ID riunione. Per le riunioni riservate, pianifica una riunione singola anziché una sala riunioni ricorrente. In tal modo verrà generato un nuovo ID riunione e nuove informazioni di chiamata audio. Scopri di più.

Cosa facciamo per la tua sicurezza:

  • Raccolta di informazioni sulle minacce informatiche. Mediante collaborazioni che comprendono community di intelligence esterne, nonché gruppi di condivisione personale e professionale e grazie alla nostra personale ricerca interna, stiamo raccogliendo indicatori di compromissione (IoC) che includono dati legali tra cui indirizzi IP, domini, hash e così via e li stiamo inserendo nella nostra piattaforma di informazioni sulle minacce.
  • Esame e correlazione degli indicatori di compromissione (IoC). Stiamo esaminando e deduplicando questi indicatori e inviando quanto resta verso un altro livello di controlli di sicurezza per la creazione di avvisi e blocchi cronologici e in tempo reale.
  • Aggregazione e comunicazione dei piani di risposta. LogMeIn dispone di un team globale di risposta agli incidenti di sicurezza informatica attivo 24/7 (che comprende un team di gestione delle informazioni sulle minacce e delle vulnerabilità) che si dedica alle analisi.
  • Aggiornamenti ai clienti. Mediante il LogMeIn Trust & Privacy Center, informiamo i nostri clienti sugli ultimi problemi, aggiornamenti e sulla disponibilità di prodotti.